Skip to content

Perché i bambini in vacanza possono soffrire di allergie?

Il nostro primo pensiero quando siamo in viaggio è proteggere i nostri figli e vogliamo che stiano bene, purtroppo non sempre è possibile perché nelle stanze degli hotels, se non vengono adottate delle misure di sanificazione professionali, si rischia di trasformare in incubo una felice vacanza.

allergia bambini

Quando una vacanza può diventare un incubo

Bisogna tener presente che chi sceglie un albergo dove trascorrere le proprie vacanze è a caccia di un’esperienza piacevole e totalmente rilassante.

 

Ecco perché nel momento in cui un albergatore decide di offrire un servizio di alta qualità ai suoi clienti non può dimenticare la pulizia e la sanificazione degli ambienti.

 

Per molte famiglie in vacanza, la manifestazione di sintomi di allergia nei propri bambini, può rivelarsi un autentico incubo e rovinare quei giorni che in realtà dovrebbero garantire divertimento e relax assoluto, soprattutto quando si parla di allergie legate agli acari della polvere.

Una vacanza rovinata per via di asma, allergie e disturbi simili non può che essere ricordata negativamente dalle famiglie e quindi danneggiare l’immagine dello stesso Hotel.

La pulizia è un elemento di fondamentale importanza, sia per l'ospite che deve alloggiare, sia per gli stessi albergatori.

Le camere d'hotel però non hanno l'attenzione che hai tu con la casa, sarà per il gran numero di stanze da curare o sarà che spesso i tempi sono molto ristretti per pulire e consegnare una camera; ma gli albergatori non si rendono conto che una sanificazione effettuata con i giusti prodotti e utilizzando le nuove tecnologie, non comporta nessun ritardo.

Gli acari della polvere

Questi piccoli esseri si cibano dei residui di pelle umana che perdiamo in piccole quantità la notte, di muffa e dei resti degli animali.
Se è vero che prediligono i luoghi caldi e umidi, gli studi fatti in questi anni, hanno dimostrato che l'acaro è un animale molto resistente e capace di sopravvivere in natura imparando ad adattarsi agevolmente.

Si annidano nel materasso, nei cuscini, nel letto, nei divani, sono un pò ovunque e causano diverse allergie con intensità più o meno gravi.

E' un animale invisibile ad occhio nudo e usare un semplice aspirapolvere o altri strumenti standard non sempre genera l'effetto sperato, ma il risultato cambia totalmente se si utilizzano prodotti specifici e protocolli di sanificazione.

I sintomi che possono manifestarsi

come curare allergia nei bambiniA rendere particolarmente stressante una vacanza sono i vari sintomi che potrebbero manifestarsi in una camera d’albergo o in altri suoi ambienti.

Ecco perché per citare quelli più diffusi nei bambini si può parlare di tosse frequente e aumento della secrezione anche a livello oculare.

Ciò finisce inevitabilmente per influenzare negativamente la capacità di respirazione del bambino, non solo gli impedirà di giocare, ma anche di riposare bene.

bambino asma allergiaPer riassumere quelli che sono le manifestazioni più comuni di questi disturbi, si può parlare di:

  • rinite allergica
  • orticaria
  • asma
  • congiuntivite
  • dermatite 
  • tosse


allergia bambini quando si manifestaVisti dunque i sintomi fastidiosi per un bambino, si capisce quanto sia importante trovare una struttura che possa offrire un servizio di sanificazione e quindi stanze Bio Allergy Free.

L’importanza della pulizia in albergo

programma di sanificazione ambientaleGli acari sono molto resistenti e riuscire ad eliminarli potrebbe risultare davvero complicato se non ci si affida a veri esperti nel settore.

Comunque avere una cura costante delle camere impedisce di arrivare ad una situazione critica: pulire ed igienizzare tramite strumenti professionali è l'unica soluzione.

Quando si cura il letto, deve aumentare l'attenzione ai dettagli: va fatta una pulizia a fondo, intervenendo su qualsiasi mezzo che può portare la diffusione, ad esempio utilizzando biancheria da letto antiacaro e prodotti specifici per il lavaggio come X-allergy.

Ci sono materassi, lenzuola e federe che non permettono all'acaro di proliferarsi.
Sono prodotti antiacaro fatti di materiali naturali, con fibre anallergiche e molti albergatori si stanno adoperando per equipaggiare le stanze con questi materiali innovativi.

Studi recenti rivelano che utilizzare aspiratori a vapore per la pulizia delle superfici, aiuta ad eliminare gli acari, ma aiuta anche la salute di chi pulisce e di chi dovrà dormire nella stanza, eliminando così l'utilizzo di prodotti chimici che sono dannosi per la salute dell'uomo.

Ogni volta che si sistema una stanza, occorre aprire la finestra e la tenda: in modo tale da favorire il ricircolo dell'aria e permettere ai raggi solari di illuminare l'intera stanza. Ma per una maggiore sanificazione dell'aria esistono degli strumenti specifici come i sistemi ad Ozono.

Aree ben illuminate e arieggiate non sono un buon habit naturale per gli acari della polvere.

 

 

Per la prossima vacanza scegli una stanza Bio Allergy Free!

La prossima volta che sceglierai una stanza, non guardare solamente il prezzo, ma cerca gli hotels che offrono stanze salutari per te e la tua famiglia.

Puoi utilizzare internet per avere delle rassicurazioni maggiori riguardo l'albergo dove stai andando. Puoi anche consigliare al tuo albergatore di adoperarsi e richiedere una consulenza gratuita dei nostri esperti Allergy Free Hotels.