Una maggiore attenzione alla pulizia delle zone comuni in Hotel

Perché è importante prestare attenzione nella pulizia degli Hotels?

Gli ospiti di una struttura turistica gradiscono ambienti accoglienti, moderni e puliti.

In particolare, la pulizia e la sanificazione degli ambienti, che siano questi le camere o le zone comuni, deve essere scrupolosa.

Oltre al mobilio, le lenzuola e i letti, le toilette, gli accessori quali tazze, bicchieri e postate è fondamentale che le poltrone, la moquette, i pavimenti, i divanetti nelle sale d’attesa e in generale negli spazio comuni siano pulite e igienizzate.

Ogni ambiente deve presentarsi ordinato, pulito e deve avere un profumo gradevole e non invasivo.

pulizia spazi comuni hotel

Molti albergatori concentrano il loro personale e le attrezzature nelle camere poiché reputano che queste debbano essere pulite con più attenzione.

Tuttavia questa convinzione è errata. Infatti, per quanto le camere necessitano di una pulizia accurata, anche le zone comuni hanno bisogno di molta attenzione.

Le zone di passaggio o dove gli ospiti stazionano/transitano con i bagagli sono spesso sporche.

In particolare i pavimenti, le sedie, i divani, le poltrone, le porte a vetri e la pulsantiera dell’ascensore sono le zone in cui i batteri si depositano con più facilità essendo anche quelle più utilizzate.

Se gli ospiti dell’hotel notano questi dettagli potrebbero farsi una cattiva idea sulla pulizia della struttura e soprattutto delle camere.


Dunque è necessario che il personale addetto alle pulizie si occupi delle aree comuni con la stessa attenzione che dedicano alle camere.

Le più importanti sono:


• hall o reception (banconi, poltrone, divani, lampadari, pavimenti, porte di ingresso ecc...);
• corridoi (pavimenti, mobilio e lampadari);
• ascensori e pulsantiera;
• sala colazione o zona ristorante (tavoli, sedie, buffet, banconi, pavimenti e superfici);
• palestra (attrezzi, panche, spogliatoi, pavimenti, tappetini);
• spa (lettini, zone limitrofe alla piscina, spogliatoi, pavimenti, docce, lettini per massaggi).

Hall o reception, corridoi e ascensori

pulizia reception hotelUno degli ambienti comuni più frequentati dagli ospiti di un hotel è indubbiamente la hall/reception.

 

In questa zona della struttura alberghiera vengono generalmente posizionate delle poltrone o dei divanetti utili nel caso di attesa al momento del check-in o check-out, meeting o incontri lavorativi.


Proprio in questi elementi di arredo si annidano acari, polvere, sporcizia e molto altro.

Per questa ragione è importante pulire e igienizzare queste zone con molta attenzione partendo proprio dai tessuti che rivestono divani e poltrone.

Non solo, è possibile acquistare questi complementi d’arredo realizzati con materiali anallergici e rivestiti con tessuti anti-acaro. Allo stesso modo, se si inseriscono arredi nei corridoi o se questi sono rivestiti è importante che siano facilmente lavabili e realizzati con i giusti materiali (antiacaro o anallergici).


Per quanto riguarda i pavimenti degli ascensori o dei corridoi non rivestiti di moquette è essenziale che vengano puliti e all’occasione lucidati con prodotti specifici.

Infine, nella fase di pulizia non sono da sottovalutare i banconi, i lampadari e le superfici del mobilio sui quali si deposita la polvere che si disperde nell’aria e si annida nei tessuti dei complementi d’arredo e eventuali tappeti.

Questi accessori vanno spolverati con attenzione in modo tale da rimuovere tutti i residui, eliminare i batteri e evitare l’accumulo degli acari.

Sala colazione, pranzo e cena

pulizia ristorante hotelLa sala colazione e la zona ristorante devono essere pulite, sanificate e igienizzate con molta cura.

Oltre alla pulizia delle stoviglie, che riveste un ruolo fondamentale è importante che tutte le superfici quali tavoli, banconi (se presenti), sedie, superfici e tavoli in alluminio allestiti per il buffet, vengano pulite eliminando batteri e residui di cibo.

 

Molti pensano che per questo scopo sia necessario usare detergenti chimici aggressivi. Tuttavia questi prodotti possono avere un odore sgradevole e possono essere dannosi per la salute dei clienti.

Per questa ragione, per eliminare efficacemente i batteri, pulire a fondo ogni superficie ed evitare sgradevoli odori è possibile utilizzare il vapore.

Questo elemento può essere utilizzata su qualunque superficie ed è in grado di rimuovere le incrostazioni ed eliminare le macchie e i cattivi odori contrastandone la ricomparsa.

Palestra e spa

pulizie palestra hotelLa zona benessere e spa e la palestra sono ambienti molto delicati che richiedono uno standard di pulizia elevato e un personale attento.


Tutti gli attrezzi, dal tapis roulant ai pesi devono essere igienizzati e puliti con attenzione.

Analogamente, la zona spa con i lettini, la sauna, gli spogliatoi, le piscine ecc... devono essere pulite con molta attenzione, in maniera scrupolosa e attenta per evitare che gli ospiti possano incorrere in infezioni, verruche e problematiche analoghe.

Oltre a queste problematiche, negli spazi comuni c'è il rischio di respirare polveri e batteri che possono innescare allergie ai clienti. Per garantire a tutti gli ospiti che frequentano queste zone dell’hotel un alto livello di pulizia e igiene è possibile utilizzare dei sanitizzatori ad ozono.

In questo modo si potrà mantenere l'aria igienizzata e salutare.
Un dettaglio fondamentale della palestra e della spa è la presenza di aria pulita e una fragranza gradevole. Per fare questo sono necessari i dispositivi che permettono di mantenere un ottimo livello di qualità dell’aria e prevengono la formazione di cattivi odori.

Inoltre, evitare detergenti chimici con odori sgradevoli e preferire vapore e erogatori di profumo può essere la soluzione più adatta.